Stampa
PDF

Il mistero della mia nascita

Scritto da Maris Davis.

272 Il mistero della mia nascita
Il mistero della mia nascita

La mia nascita a Freetown quel 2 luglio 1974 è stato anche per me un mistero, un mistero che mi fu svelato solo quando ero già adolescente. In molti mi chiedono se è proprio vero che io, nigeriana, sono nata in Sierra Leone. Tutto vero, talmente vero che quando ho dovuto fare i documenti, prima in Spagna e poi in Italia, ho dovuto penare le mie famose "sette" camice, con traduzioni in ben tre lingue (spagnolo, inglese e italiano).

Comunque tutto è abbastanza semplice, inusuale, ma tutto sommato semplice. Mio padre era un militare dell'esercito nigeriano e fu mandato a combattere una delle solite guerre che in quegli anni scoppiavano in Sierra Leone per via dei diamanti. All'epoca i militari potevano farsi accompagnare dalle loro donne (per fare sesso nei momenti in cui non erano impegnati a fare la guerra)



Mia madre è la seconda moglie di mio padre (in Nigeria anche oggi un uomo può avere più mogli). Con la prima moglie aveva già avuto figli, ma con mia madre no e così, in quel contesto storico, se la portò in Sierra Leone, ed infatti io sono la prima figlia di mia madre. Io so solo che mio padre e mia madre tornarono in Nigeria a pochi mesi dalla mia nascita. Posso perfino "vantarmi" di essere nata nel bel mezzo di una guerra.

Tutto il resto è noto, perché sono orgogliosamente figlia del mondo. Nata in Sierra Leone, vissuta in Nigeria, sposata in Spagna, e adesso anche italiana.

È possibile leggere l'originale di questo articolo su facebook
- clicca qui -


aprile 2017 © Maris Davis


rssfeed
Email Drucken Twitter FacebookWebSzenario

Video in Primo Piano